Novità Fiat al Salone di Ginevra 2010


24 Febbraio 2010 - Al Salone Internazionale di Ginevra l’ospite d’onore dello stand Fiat è un gioiello della tecnologia sviluppata da Fiat Powertrain Technologies: il motore bicilindrico TWIN-AIR da 85 CV ( 900 cc ) che il pubblico potrà ammirare, in anteprima mondiale, sia all’interno di una teca sia a bordo di una 500, il primo modello Fiat su cui debutterà il prossimo settembre. Capostipite di una nuova famiglia di propulsori bicilindrici di FPT - Fiat Powertrain Tecnologies, il propulsore impiega il sistema Multiair abbinato ad una fluidodinamica specifica ed ottimizzata per il massimo rendimento di combustione. Inoltre, frutto dell’estremizzazione del concetto di downsizing e di una sapiente messa a punto della meccanica di base, la nuova famiglia, con prestazioni comprese tra i 65 e i 105 CV, assicura fino al 30% in meno di emissioni di CO2 rispetto ad un motore di pari prestazioni.

Sulla passerella svizzera sfilano altre importanti novità, ad iniziare dall’anteprima mondiale del nuovo Doblò Natural Power, la versione equipaggiata con un 1.4 16v T-JET a ( benzina e metano ) a conferma del primato di Fiat nel campo delle vetture e dei veicoli di primo impianto a doppia alimentazione benzina/metano ( OEM ).

Riflettori puntati anche sulla Bravo MY 2010 che al Salone è proposta con un 1.4 Multiair da 140 CV e sistema Start&Stop di serie. Disponibile a partire dal prossimo giugno, si tratta di uno dei migliori motori benzina al mondo nel rapporto emissioni/potenza: 132 g/km e una potenza di 140 CV.
Successivamente, a seconda dei mercati, sarà disponibile anche un pack specifico che porterà il livello di emissioni di CO2 a 129 g/km, il migliore rapporto emissioni/potenza tra i turbo di questa fascia di potenza.
Inoltre, rispetto al 1.4 16v T-JET da 120 CV, il 1.4 Multiair da 140 CV assicura sia un aumento di potenza e coppia ai bassi regimi ( +16% ) sia una riduzione di consumi ed emissioni ( -10% ), grazie anche all’adozione del sistema Start & Stop. Per godere di una guida ancora più dinamica è possibile attivare la funzione Sport, che incide sulla risposta dell’acceleratore e sul settaggio del volante.
Rinnovato nello stile e negli interni, il modello offre nuovi pack a prezzi vantaggiosi e conferma la strategia del brand mirata a innovazioni costanti che hanno fatto di Bravo una delle vetture più richieste del segmento C delle medie compatte nel 2009, con la leadership tra le vetture GPL in Italia ( quasi il 40% di quota nel mercato dei clienti privati ) e con valori di assoluto rilievo nel sottosegmento delle berline a 5 porte.

Tra le protagoniste dello stand anche la 500 by Diesel, frutto del lavoro dei team creativi di Fiat e della griffe italiana famosa in tutto il mondo, che si presenta con uno speciale colore di carrozzeria ( blu midnight indigo ) che ricorda le tonalità del denim ed è equipaggiata con il nuovo Multijet 1.3 da 95 CV ( Euro 5 ) di seconda generazione con sistema Start & Stop di serie.

Spazio anche alla Punto EVO, presente con due motorizzazioni che sottolineano la sua eccellenza tecnologica e cura dei particolari: il potente Multiair 1.4 16v da 135 CV Euro 5 come emissioni di C02 pari ad appena 129 g/km e l’inedita motorizzazione 1.3 Multijet II da 85 CV con pack ECO che consente un ridottissimo livello di emissioni a 99 g/km.

XageneFinanza2010



Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer